Blog

Agriturismo Alberese | Bella Capanna

Agriturismo Alberese Bella CapannaAgriturismo Alberese | Un paesaggio singolare

Un ipotetico navigatore che approdasse in autunno sulle coste della spiaggia che da Principina si estende su tutto il litorale passando per bocca di Ombrone fino ad arrivare a Cala di Forno potrebbe pensare di trovarsi in un luogo dove la modernità non è mai arrivata, un luogo selvaggio come l’ isola di  Aguas Buenas dove novelli  Róbinson Crusoe hanno abbandonato le loro improvvisate dimore per ritornare alle loro terre natie.

Capanne improvvisate, costruite con i legni spiaggiati trasportati a mare dalle piene dell’ Ombrone. Casette di mare fatte di tronchi e rami che i turisti hanno costruito e che proprio in questi ultimi tempi sono state anche oggetto di polemica a causa della decisione dell’ Ente Parco di rimuoverle definitivamente dalla spiaggia.

 

Agriturismo Alberese | Ultima chiamata

Iniziativa questa che ha portato addirittura al costituirsi spontaneo del comitato “Ultima Chiamata” che ha raccolto innumerevoli firme allo scopo di “preservare un paesaggio unico in Italia con i suoi legni e le sue dune”. Al di là delle motivazioni indubbiamente corrette che hanno portato il Parco a questa decisione ci piacerebbe invitare i nostri ospiti a recarsi sulla spiaggia di Alberese in questo particolare periodo dell’ anno e percorrerla avventurandosi fra le dune e le capanne.

 

Bocca d'OmbroneLa scrittrice e blogger Roberta Lepri ne ha contate 63 prendendo in considerazione solo quelle ben costruite.  Opere dell’ ingegno di turisti di tutto il mondo che hanno lasciato parte della loro fantasia sulla spiaggia sotto forma di un legno ben sistemato, un ramo come attaccapanni od un tronco come trave portante della loro dimora giornaliera. Luoghi unici, onirici, dove i bambini hanno sognato avventure di pirati e gli innamorati vi si sono appartati. Due cuori ed una capanna.

 

Agriturismo Alberese | Padroni di tutto e di niente

A questo proposito ci piacerebbe segnalare un libretto molto piacevole, poche pagine di interviste effettuate dalla scrittrice  Roberta Lepri proprio sulla spiaggia di Alberese dove i turisti estivi incontrati hanno raccontato le loro impressioni e le loro esperienze “possessori per un giorno” di una di queste dimore e “padroni di tutto e di niente”.

lepri_roberta_-_bella_capanna-1“Bella capanna”, questo è il titolo del libro edito da Marcello Barghini di “Stampa Alternativa” e gratuitamente scaricabile in PDF a questo link http://www.stradebianchelibri.com/od acquistabile in edizione cartacea al simbolico prezzo di un Euro presso l’ editore. Una testimonianza unica e vera di quello che significa vivere il mare e la spiaggia nella nostra terra.

 

Agriturismo Alberese | Una biblioteca da scoprire

A tal proposito vogliamo ricordare ad i nostri ospiti che nel nostro agriturismo disponiamo di una biblioteca in più lingue. Non c’è niente di più rilassante, ed il periodo di ottobre è certamente uno dei più adatti, che prendersi un buon libro, recarsi sulla spiaggia, stendersi all’ ombra di una “Bella capanna” e tuffarsi nella lettura accompagnati dal piacevole suono della risacca.

 

Comunque sembra che l’ Ente parco abbia individuato una zona tampone a destra ed a sinistra della foce dell’ Ombrone dove verrà lasciato tutto intatto. Sembra addirittura che esperti ricercatori che da tempo studiano questa zona daranno il loro contributo individuando le capanne storiche da mantenere intatte. Inoltre la parziale rimozione avverrà avvalendosi dell’ utilizzo di cavalli e asinelli e senza utilizzare mezzi meccanici.

 

Vedremo.

 

Nel frattempo, approfittando dell’ offerta d’autunno,  siete invitati nel nostro agriturismo a trascorrere un periodo di vacanza in uno dei luoghi più intatti ed incontaminati d’ Italia.

 

Naturalmente in comode camere confortevoli con bagno e riscaldamento.

Alla capanna ci penserete voi…..