+39 0564 405 027 +39 328 339 0195agriturismocirene@gmail.com
Strada Vicinale Giuncola 46, Localita’ Santa Maria di Rispescia, Alberese

Agriturismo Alberese nel Parco dell’Uccellina Podere Cirene | Storia del Parco della Maremma

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Prenota il tuo soggiorno presso il Podere Cirene, l’Agriturismo Alberese nel Parco dell’Uccellina e scopri la storia del Parco della Maremma ♥

[/vc_column_text][vc_separator type=”transparent”][vc_column_text]

Trascorrendo le vostre vacanze presso l’Agriturismo Podere Cirene avrete la possibilità di essere avvolti dalla natura incontaminata del Parco dell’Uccellina, e partecipando ad una delle tante visite guidate, e non, avrete la possibilità di conoscere la storia di questo bellissimo posto.

[/vc_column_text][vc_separator type=”transparent”][vc_single_image image=”10923″ img_size=”full” alignment=”center”][vc_separator type=”transparent”][vc_btn title=”SCOPRI DI PIU’ SULL’AGRITURISMO ►” style=”classic” color=”success” size=”lg” align=”center” button_block=”true” link=”url:http%3A%2F%2Fwww.agriturismocirene.com%2Fagriturismo-alberese-con-piscina-agriturismo-podere-cirene%2F|||”][vc_separator type=”transparent”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]

IL PARCO DELL’UCCELLINA DALLA PREISTORIA

[/vc_column_text][vc_row_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_column_text]

Le testimonianze storico-artistico che si possono trovare visitando il parco sono tantissime. Le più antiche, che appartengono ad una frequentazione umana risalgono a 50.000 anni fa e sono riferibili all’uomo di Neanderthal. Lungo le pareti di rocciose dei Monti dell’Uccellina si aprono numerose caverne. E proprio in queste grotte si possono trovare reperti che attestano antiche frequentazioni umane. Al momento sono soltanto tre i principali siti scoperti: la Grotta della Fabbrica, in prossimità del canale Scoglietto Collelungo, con reperti del Paleolitico Medio e Superiore. La Grotta del Golino, a Nord di Talamone, dove sono stati ritrovati reperti risalenti al Paleolitico Medio e infine la Grotta dello Scoglietto, situata presso l’omonima località, il cui livello più antico è riferibile a culture eneolitiche.

[/vc_column_text][/vc_column_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_single_image image=”10931″ img_size=”full”][/vc_column_inner][/vc_row_inner][vc_separator type=”transparent”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]

EPOCA ETRUSCA ED EPOCA ROMANA

[/vc_column_text][vc_row_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_column_text]

Dell’epoca etrusca non abbiamo veri e propri ritrovamenti. Se non fosse per il ritrovamento del Frontone del tempio di Talamonaccio appartenente alla Talamone antica, ora esposto ad Orbetello, che riproduce la scena del combattimento dei “sette contro Tebe”. L’epoca romana è invece ben rappresentato dalla presenza nel Parco di numerose ville e laboratori di vari manufatti legati al commercio dell’epoca, che si avvaleva come vie di comunicazione della via Aurelia e del fiume Ombrone. 

 

La fine dell’Impero Romano rappresenta l’incipit del declino: le zone costiere vengono via via abbandonate dalla popolazione che si sposta verso l’interno, sulle colline.

[/vc_column_text][/vc_column_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_single_image image=”10934″ img_size=”full”][/vc_column_inner][/vc_row_inner][vc_separator type=”transparent”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]

IL MEDIOEVO

[/vc_column_text][vc_row_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_column_text]

Durante l’Alto medioevo si assiste ad progressivo impaludamento delle zone costiere che divengono zone di confine militare. Un primo segnale di ripresa si registra con il sorgere, sui monti dell’Uccellina, dell’Abbazia di S. Rabano, costruita come torre di controllo territoriale. Durante questo periodo si susseguono guerre tra comuni, realtà feudali ed enti ecclesiastici per il possesso di terre e castelli che coinvolgono la Maremma intera. Di particolare interesse, per questioni di strategia territoriale ed economica risultano le saline di Bocca d’Ombrone, la rada di Talamone per la pesca ed il porto di Cala di Forno. Il territorio è conteso tra Pisa, Siena Firenze ma  già alla fine del XIV sec., il calo degli interessi politici, unito ad una crisi economica generale e alla pestilenza del 1368, riportano l’Uccellina ad uno stato di abbandono. Ma questa sarà la fortuna di queste terre che hanno potuto conservare intatti gli habitat originari. 

[/vc_column_text][/vc_column_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_single_image image=”10943″ img_size=”full”][/vc_column_inner][/vc_row_inner][vc_separator type=”transparent”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]

I MEDICI, I LORENA E LO STATO D’ITALIA 

[/vc_column_text][vc_row_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_column_text]

Fu Cosimo I dei Medici, che tentò fin dall’inizio del suo governo, di riportare la Maremma decimata dalle pestilenze e dalle guerre ad uno stato economicamente accettabile, dando inizio ad un processo di bonifica idraulica, che portò però scarsi risultati.

Ma è con i Lorena che si assiste a grandi cambiamenti. L’istituzione del Catasto, la riforma del sistema giudiziario e penale, importanti interventi di riassetto del territorio, grandi opere di bonifica, sono soltanto alcuni dei miglioramenti apportati a questa terra.  Queste nuove condizioni del territorio Maremmano richiamarono cacciatori, pastori transumanti, braccianti stagionali, butteri, carbonai e taglialegna. Verso metà dell’800 il Granduca Leopoldo di Lorena acquistò ed ampliò la Tenuta di Alberese, e nel giro di pochi anni furono investite ingenti risorse finanziarie ed umane per migliorare la produttività dell’azienda. Ma l’ingresso della Toscana nel Regno d’Italia segnò nuovamente un rallentamento e un arretramento delle grandi opere di bonifica. Solo dopo la prima guerra mondiale con il passaggio nel 1926, della Tenuta di Alberese all’Opera Nazionale Combattenti (O.N.C.) si poté assistere ad una reale ed efficace ripresa delle opere di risanamento idraulico fino agli anni ’50 e ’60 del secolo scorso.

[/vc_column_text][/vc_column_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_single_image image=”10946″ img_size=”full”][/vc_column_inner][/vc_row_inner][vc_separator type=”transparent”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]

Vieni a scoprire queste, e tante altre meraviglie del Parco dell’Uccellina. Prenota il tuo soggiorno presso il Podere Cirene ► 

[/vc_column_text][vc_separator type=”transparent”][vc_btn title=”RICHIEDI DISPONIBILITA'” style=”outline” shape=”square” color=”green” size=”lg” align=”center” button_block=”true” link=”url:https%3A%2F%2Fsecure.iperbooking.net%2Fbe%2Fit%2Fagriturismo-cirene-grosseto%2F|||”][/vc_column][/vc_row]

Dicono di noi:

Victoria PezzottaVictoria Pezzotta
20:48 01 Sep 22
Appena approdati nella zona della maremma, io e il mio ragazzo abbiamo deciso di prenotare una cena a questo agriturismo trovato su internet: è stata una sorpresa magnifica. Abbiamo mangiato prodotti tradizionali (con loro tocchi magici) e a KM0: affettati, formaggi con miele e marmellata, pasta fatta in casa, cinghiale, olio e vino prodotti da loro!!.. leggeri, squisiti. Cantucci tradizionali.. Ringraziamo Elena per aver reso questa esperienza speciale, un viaggio. Con la sua gentilezza ci ha accompagnato mettendoci cuore e dolcezza. Che dire, super consigliato..P.s. col tramonto ancora più emozionante
Loreta CenciLoreta Cenci
20:43 17 Aug 22
Abbiamo trascorso due giorni nella struttura dove avevamo già soggiornato in passato. Ottima l’accoglienza da parte del personale e della gentilissima signora Silvana.Ambiente delizioso. Lo spazio verde e la piscina sono molto curati, per piacevoli giornate in totale relax. Il cibo, tipico della zona, sempre ottimo e raffinato.Torneremo sicuramente!
Federica GioèFederica Gioè
14:04 14 Aug 22
Abbiamo soggiornato 7 notti in trattamento di mezza pensione,che dire tutto PERFETTO!Cibo con ottima qualità della materia prima e ben cucinato!Cameriera molto brava e cordiale ,ci ha coccolato!!Bella struttura ,pulita e ben tenuta !Bella piscina dove rilassarsi in qualsiasi momento della giornata!Vini e olio ottimi!Si cena e si colazione all’aperto con vista sulla piscina ,immersi in una vera tranquillità!Qui ci si rigenera veramente!Lo staff tutto veramente cordiale!E poi c’è la proprietaria, la signora Silvana… cordiale ,gentile e sempre pronta ai bisogni del cliente!TORNEREMO SICURAMENTE!!
Aldo M.Aldo M.
06:36 02 Jul 22
È già la seconda volta che soggiorniamo in questo agriturismo e ci siamo trovati benissimo. Colazione varia e buonissima. Ristorante di ottimo livello per chi resta a cena, camere pulite e spaziose. E poi la gentilezza e la disponibilità della signora Silvana.... Consigliatissimo
Abigail RosencrantzAbigail Rosencrantz
20:46 06 Jun 22
Non posso valutare la permanenza nelle loro camere perché noi siamo venuti come coppia per cena una sera di inizio giugno. La location merita davvero, siamo arrivati alle 20.40 e c'era il tramonto in atto. Il cielo era di un rosa bellissimo e dopo poco hanno acceso le luci della piscina e delle piccole fiaccole sparse nel giardino. Bello il tavolo lungo con tetto apposito. Bello cenere all'esterno sotto la tettoia. Pochi coperti, dovete prenotare per forza. Servizio e gentilezza di alto livello, complimenti allo staff per avermi servito a menù senza glutine. Molti prodotti sono loro come il vino bianco e il rosso l'olio di oliva che verrà servito durante i pasti.Abbiamo preso come antipasto 1 tagliere da 1 persona in due per assaggiarlo, la finocchiona era buonissima, ottima la cipolla da abbinare al pecorino. Come primi sbbiqmo ordinato tortelloni ricotta e spinaci per il mio compagno, pennette con sugo di vitella merita davvero dovete assaggiarlo si chiama sugo alla genovese nel loro menù, poi una tagliata rucola e grana e un medaglione di suino con pancetta intorno e fagioli all uccelletto. Un caffè, un'acqua naturale, due bicchieri di vino totali. Il conto è stato di 77 euro in due. Giusto per il cibo e per il tutto. Siamo stati bene, torneremo appena riusciremo a passare per la vostra zona!
Filippo SantiniFilippo Santini
18:59 15 May 22
Ho soggiornato due giorni in questa struttura (sabato e domenica), l'esperienza è stata ottima. L'ambiente si è presentato subito bene, una struttura in stile rustico, molto ben curata e arredata con molto gusto, situata in mezzo alle campagne della Maremma, in una posizione molto bella. La pulizia (sia nelle camere che negli spazi comuni) è inappuntabile. Anche la cucina mi è sembrata veramente molto buona, inoltre mi sono piaciuti molto i vini prodotti da questo agriturismo. Il personale della struttura si è dimostrato molto gentile ed attento alle esigenze degli ospiti. In conclusione, voto: 10 e lode.
Francesca LimoncelliFrancesca Limoncelli
21:18 05 May 22
Durante un weekend in Maremma siamo stati a cena al Podere Cirene e abbiamo mangiato benissimo, in un ambiente tranquillo e arredato con gusto come una bella casa di campagna. Il giorno dopo siamo tornati a pranzo con un gruppo di amici e siamo rimasti tutti incantati dal giardino esterno curatissimo circondato da prati a perdita d'occhio.Lo chef Sergio ha preparato piatti tipici toscani di ottimo livello e per me anche tutto senza glutine!!!! Tutto il personale è molto gentile ed i proprietari sono accoglienti, attenti ma discreti.Siamo stati così bene che ci siamo trattenuti fino al tramonto!!!
Alberto de MirandaAlberto de Miranda
14:53 05 May 22
Splendida struttura ,ottimamente organizzata e gestita professionalmenteL'attenzione a noi riservata e la cura del particolare hanno reso questo soggiorno semplicemente incantevole. La disponibilità della Sig.ra Silvana e' andata al di là della semplice gentilezza ed ha contribuito a ricreare quella atmosfera di rilassato benessere che ciascuno vorrebbe attendersi da una vacanza sia pur breve.Che dire del cibo e del vino? ..... Una occasione in più per pensare di ritornare al Cirene al più presto!!
Sergio CSergio C
15:59 20 Mar 22
Un'oasi di relax nella prima campagna diGrosseto. Facile e veloce daraggiungere.Bella struttura ben attrezzata conambienti e camere confortevoli.Sorprende piacevolmente per lagentilezza ed il calore dell'accoglienza.La cucina è genuina e deliziosa conpiatti tipici e bontà irresistibili!La direzione ed il personale sono discreti e super disponibili persoddisfare ogni esigenza.Cosa chiedere di più ?
js_loader

star rating  Ho soggiornato in questa struttura con la mia famiglia questo fine settimana e spero vivamente di poterci tornare presto magari per un periodo più lungo per poter godere pienamente di... read more

J2959IFvaleriat
23 Ottobre 2022

star rating  Sono stata in questo agriturismo per 3 giorni con la mia famiglia. Il posto è meraviglioso ed immerso nel verde. Vicino a Marina di Alberese, spaggia a numero chiuso davvero... read more

Ester Z
9 Settembre 2022

star rating  Menu fisso di scarsissima qualità, prettamente invernale,lasagne che neanche con il coltello si tagliavano,misto carne alla griglia da imbarazzo,e in più anche gli amari ci hanno fatto pagare . ..... read more

Michelenavigator
15 Agosto 2022

Ultime dal Blog:

Agfriturismo Alberese i colori del mare
Agriturismo Mare Maremma | Il Mare di Settembre | Podere Cirene
6 Settembre 2016
Maremma Agriturismo | Nordik Walking nel Parco della Maremma | Podere Cirene
9 Settembre 2016
Agriturismo Alberese Il Fiume Ombronbe
Agriturismo Parco Maremma | Osservare la Maremma dall’acqua | Podere Cirene
14 Settembre 2016

Related Posts